Circolari e Avvisi

Si pubblica il file di cui all'oggetto.

AVVISO


L’I.I.S. Cariati, sede accreditata Test center AICA, comunica lo svolgimento della terza sessione d’esami ICDL.
La seduta si svolgerà il 20 maggio  con inizio alle 15:00 nell’aula del laboratorio informatico della sede centrale Liceo scientifico S. Patrizi sito in via Nicola Golia.
Gli allievi prenotati dovranno presentarsi con documento d’identità, alle h. 14:30

Comparto e Area Istruzione e Ricerca – Sezione Scuola Sciopero generale proclamato per il 20 maggio 2022, dalle ore 00:01 alle ore 23:59. Proclamazioni e adesioni. Adempimenti previsti dall’Accordo sulle norme di garanzia dei servizi pubblici essenziali del 2 dicembre 2020 (Gazzetta Ufficiale n. 8 del 12 gennaio 2021) con particolare riferimento agli artt. 3 e 10

Convocazione GLO - Gruppo di Lavoro Operativo per l'inclusione - LICEO SCIENTIFICO - 16 maggio 2022

Convocazione GLO_Gruppi Di Lavoro Operativi per l'inclusione - ITI - 18 MAGGIO 2022

Si avvisa che nell'area dedicata ( https://www.iisliceocariati.edu.it/documento-15-maggio.html )sono stati pubblicati i documenti del 15 maggio 2021-2022. 

Screenshot 20220511 125354 WhatsApp

In data 5 maggio 2022 i vincitori del prestigioso Premio Asimov, giunto alla sua VII edizione, sono stati accolti e celebrati nell’Aula Caldora, Aula Magna storica dell’Università della Calabria. Organizzato dalla sezione calabra dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, l’evento vede coinvolti complessivamente 12.302 studenti, 830 docenti,168 città e 16 regioni italiane. La cerimonia, condotta dal coordinatore regionale, Prof. Alessandro Papa, ha offerto una grande occasione di confronto e di approfondimento in merito a quelle che sono state classificate come le migliori recensioni redatte dagli studenti, in relazione ai cinque libri finalisti selezionati dalla commissione nazionale del Premio Asimov: Paolo Alessandrini, Bestiario matematico, Hoepli, 2021, Marco Ciardi, Breve storia delle pseudoscienze, Hoepli, 2021, Agnese Collino, La malattia da 10 centesimi, Codice, 2021, Paul Sen, Il frigorifero di Einstein, Bollati Boringhieri, 2021, e infine Licia Troisi, La sfrontata bellezza del cosmo, Rizzoli, 2020.

Presente, con grande orgoglio, anche l’Istituto di Istruzione Superiore di Cariati diretto dalla DS Prof.ssa Sara Giulia Aiello, grazie al mirabile lavoro dello studente Alessandro Mazziotti del Liceo Scientifico di Mirto.

Ad accompagnare il nostro studente, il Prof. Gianfranco Manna, moderatore della sessione del Premio Asimov riguardante la presentazione delle recensioni del libro di Marco Ciardi, Breve storia delle pseudoscienze.

Alessandro Mazziotti, presentando la recensione redatta sul libro di Paolo Alessandrini, Bestiario matematico, ha orientato le sue riflessioni sul senso della bellezza della matematica, un mondo sorprendente, in cui ci si imbatte talvolta in bestie mostruose che solo i matemaghi possono domare. L’osservazione riflette dunque una nuova prospettiva che possa in parte disciogliere la rigida freddezza dei complessi formalismi, al fine di comprenderne meglio il corpus, cogliendone il fascino sotteso.

Il Prof. Gianfranco Manna, previ i doverosi ringraziamenti al Prof. Alessandro Papa per aver dato l’opportunità di vivere un’esperienza così bella e prestigiosa che trova, nella lettura che colga i dettagli, una solida occasione di crescita umana e culturale, e dopo aver puntualizzato sul metodo come differenziale tra scienza e pseudoscienza, ha introdotto gli studenti Nicola Fiala’ del Liceo “ G.Berto” di Vibo Valentia e Antonella Nirta dell’IIS “La Cava” di Bovalino, ad esporre le loro recensioni sul libro di Marco Ciardi.

Lo studente Fiala’, parafrasando Benedetto Croce, ritiene il libro un sorta di “Manifesto degli intellettuali anti-complottisti”, uno strumento di analisi sociale, individuando nell’ ignoranza la radice dei tanti dilemmi che caratterizzano l’evoluzione del genere umano.

La studentessa Nirta, esordendo dalla descrizione del rapporto di complementarietà che lega la scienza alla pseudoscienza, ritiene invece che il libro di Ciardi solleciti plurime riflessioni ed interrogativi, rivelando così le basi più idonee al superamento dei pregiudizi.

Grande è stata la soddisfazione generale, profondamente radicata nella comune percezione di un’atmosfera platonica, raffigurazione di una Scuola che educhi al pensiero critico, facendosi suolo fertile sul quale Mithos e Logos - narrazione e razionalità - si intreccino in un abbraccio armonico di confronto, di riflessione, di bellezza, di amore.

Con l’applauditissimo concerto “Acoustic” del Gen Verde, formazione musicale internazionale tutta al femminile, si è concluso il progetto scolastico “GENeriAmo relazioni nuove!” dell’IIS Cariati. L’evento è stato patrocinato dalla Provincia di Cosenza e dai Comuni di Cariati, Crosia Mirto, in collaborazione con l’Associazione “Capodanno in Paradiso” e con alcune aziende del territorio che hanno contribuito all’iniziativa.

WhatsApp Image 2022 05 05 at 12.13.24L’auspicio evocato nel titolo del progetto dell’IIS di Cariati “GENeriAmo relazioni nuove”, ha avuto pieno riscontro con lo straordinario successo del concerto “Gen Verde Acoustic” tenutosi lo scorso 29 aprile presso il Cinema Teatro di Cariati, prima tappa del tour mondiale che la storica formazione terrà per il 2022. Il progetto, fortemente promosso dalla Dirigente Scolastica dell’IIS Cariati, prof.ssa Sara Giulia Aiello, ha coinvolto studenti, docenti e personale Ata, nell’ambito del programma “Io ho cura 3” - Programma nazionale di educazione civica e di educazione alla cittadinanza glo-cale per le scuole di ogni ordine e grado, inserito nel PTOF d’Istituto, per favorire il dialogo e la solidarietà contro l’indifferenza e la cultura dello scarto. “Io ho cura 3” è promosso da Rete Nazionale delle Scuole per la Pace, Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani, Tavola della Pace, Centro Diritti Umani “Antonio Papisca” e Cattedra Unesco “Diritti Umani, Democrazia e Pace” dell’Università di Padova, Scuola di Alta Formazione “Educare all’Incontro e alla Solidarietà” della LUMSA di Roma. Le tematiche sviluppate nel progetto sono state costantemente richiamate nella formazione scolastica, in un’ottica interculturale attraverso la quale stabilire principi, valori, sentimenti, orientamenti e comportamenti che rispondano alla corretta formazione dell’alunno di oggi e del cittadino di domani. Valori portati in teatro ed anche durante la “cinque giorni” dei workshop che le artiste del Gen Verde hanno allestito con gli allievi dell’IIS Cariati. L’evento è stato patrocinato dalla Provincia di Cosenza, dai Comuni di Cariati e di Crosia Mirto, in collaborazione con l’Associazione “Capodanno in Paradiso” e con alcune aziende del territorio che hanno contribuito all’ottima riuscita dell’iniziativa. WhatsApp Image 2022 05 05 at 12.13.13Il progetto “GENeriAmo relazioni nuove!” si è configurato come un evento particolarmente importante per l’IIS Cariati, poiché ha rappresentato un’opportunità formativa di elevato rilievo sociale, artistico e musicale. Si è sviluppato, infatti, con le “coach” del Gen Verde attraverso il concerto/spettacolo, preceduto dai laboratori artistici multidisciplinari (canto, danza, teatro e percussioni), della durata di 5 giorni con la partecipazione di quaranta alunni provenienti da tutti i plessi dell'IIS Cariati, in cui essi sono stati incoraggiati a sviluppare i talenti esistenti ed a scoprirne di nuovi, in un'armonia di stili e ritmi diversi, talenti e culture del mondo. Accolte con grande entusiasmo dalla DS Aiello, nonché da tutto il personale scolastico e dai giovani partecipanti, le straordinarie Gen Verde sono entrate subito in sintonia con i giovani regalando loro talento e professionalità accompagnati da sorrisi, amicizia e calore umano. Durante le sessioni laboratoriali gli studenti dell’IIS del gruppo teatro/danza, hanno appreso le tecniche della recitazione, della presenza scenica, della dizione e dei movimenti ritmici; mentre il gruppo percussioni ha sperimentato la musica d’insieme, prendendo consapevolezza del ritmo, del tempo, dell’armonia. WhatsApp Image 2022 05 05 at 12.12.50Le attività del progetto si sono concluse col concerto, preceduto dal saluto della DS Sara Giulia Aiello, durante il quale le musiciste hanno eseguito alcuni tra i più significatici brani del loro repertorio, tra i quali “Io credo nel noi” e il commovente brano “Chi piangerà per te” dedicato ad una bambina migrante ritrovata senza vita su una delle tante spiagge del Mediterraneo, ormai troppo spesso trasformato in tomba per numerose le vite che tentano di sfuggire dalle persecuzioni e dalle guerre. Ed a proposito del tragico periodo storico attuale, le Gen Verde sono state applaudite anche da una delegazione di cittadini ucraini ospitati a Cariati da alcune famiglie. WhatsApp Image 2022 05 05 at 12.13.03Visibilmente soddisfatta la DS Aiello, secondo la quale “i valori dell’Intercultura ci pongono di fronte alla scelta di gestire rapporti con le nuove culture in termini di impegno reciproco, solidarietà e relazioni interdipendenti. In tutto questo la scuola può esercitare un ruolo strategico, in quanto la sfida attuale delle istituzioni scolastiche sta nel riconoscere, studiare e valorizzare la differenza tra le culture, intendendo la differenza come una risorsa”. Una sfida ampiamente superata in tal senso con il successo di questa manifestazione che si configura da un lato come conclusione di un progetto, dall’altro, come l’inizio di nuove relazioni umane. “E’ attraverso il confronto e il riconoscimento delle differenze che si costruiscono le basi per una nuova solidarietà - ha chiosato la DS Aiello - contrastando, in tal modo, ogni forma di razzismo e di intolleranza. La conoscenza reciproca dei propri universi culturali supera così pregiudizi e stereotipi”.

Pagina 1 di 132

Cerca

Attività formative

e dida

pago rete logo

logo-aica

15maggio

MAD

iscrizioni 18-19

logo-scuole-green

inclusione

press-room

ciak

sostegna a distanza

Osservatorio astronomico Galileo Galilei

osservatorio-astronomico

Laboratorio per lo studio dei Raggi Cosmici EEE Cariati

Cari-EEE

Il Liceo Scientifico di Cariati
partecipa ai seguenti progetti
nazionali e internazionali

eee

 ada

Portali scolastici

ministero istruzione

ufficio-scol-cal

scuola-chiaro

sidi

Pon 2014-20

pon in chiaro

indire

Accesso riservato

Inizio pagina
Utilizzo dei cookie

Questo sito utilizza cookie di tipo tecnico, per cui le informazioni raccolte non saranno utilizzate per finalità commerciali nè comunicate a terze parti.
Potrebbero essere presenti collegamenti esterni (esempio social, youtube, maps) per le cui policy si rimanda ai portali collegati, in quanto tali cookie non vengono trattati da questo sito.