Concluso serenamente l’anno scolastico, nonostante le difficoltà dovute all’emergenza Covid, all’IIS di Cariati le attività non si sono fermate. Infatti il noto Istituto cariatese, diretto dalla Prof.ssa Sara Giulia Aiello, ha aderito al Piano Estate 2021, un’iniziativa avviata dal Miur per consentire agli alunni delle scuole di ogni ordine e grado di recuperare la socialità e le attività che non si sono potute realizzare a causa delle restrizioni del Covid. Nel mese di luglio sono stati attivati alcuni moduli relativi ad attività sportive e motorie e ludico-ricreative, ai quali hanno preso parte circa un centinaio di alunni dei vari plessi dell’IIS di Cariati. Il Piano Scuola Estate 2021, col progetto “Contrasto alla povertà e all’emergenza educativa. WhatsApp Image 2021 07 26 at 11.49.02Un ponte per il nuovo inizio”, coordinato dal Prof. Antonio Caruso, si è sviluppato in diversi momenti. Il gruppo di alunni che ha partecipato al modulo sportivo, ha avuto modo di partecipare ad alcune giornate di sana e piacevole attività sportiva e motoria presso un noto e attrezzato stabilimento del litorale cariatese. Qui gli alunni, guidati dai docenti-formatori di Scienze Motorie, Proff. Luca Bombardiere, Rosellina Franco, Simona Tangari, insieme con le docenti-tutor Prof.sse Filomena Flotta e Philomene Spataro, si sono cimentati nelle attività quali beach-volley, badminton, calcetto e tanto altro, nonché attività ed esercizi a corpo libero; “un’occasione, questa, per riscoprire anche il concetto di benessere e di socialità” - hanno riferito i docenti formatori coinvolti - “ai ragazzi basta un pallone e la loro creatività per stare bene; lo sport unisce e, in alcuni casi, aiuta a superare situazioni critiche”. Sul fronte delle attività ludico ricreative, invece, gli alunni partecipanti hanno potuto riscoprire le bellezze storico paesaggistiche e le tradizioni artistiche e gastronomiche della Calabria attraverso i moduli “La mia terra... Viaggio tra colori, cultura e tradizioni”, a cura della Prof.ssa Filomena Flotta, e “ViaggiAmo Insieme!” a cura della Prof.ssa Emanuela Ientile, per entrambi i moduli docente-tutor la Prof.ssa Daniela Mancini. Mete prescelte per il modulo “La mia terra... Viaggio tra colori, cultura e tradizioni” sono state San Marco Argentano, Roseto Capo Spulico e San Nicola Arcella; tre momenti molto significativi che hanno consentito alle delegazioni degli alunni del Liceo Scientifico e Linguistico di Cariati, di poter riscoprire l’emozione delle uscite didattiche, dopo due anni di fermo. Il secondo gruppo di alunni che ha preso parte al modulo “ViaggiAmo Insieme!” ha registrato la presenza di alcuni alunni del Liceo Scientifico, un alunno dell’ITI di Cariati e di una nutrita delegazione di alunni dei plessi ITE e Liceo Scientifico di Mirto, accompagnati dalle docenti Ientile e Mancini, coadiuvate dai Proff. Serafina Benevento, Antonio Licciardi e Caterina Urso. Tre splendide località anche in questo caso: Lorica, San Nicola Arcella e Tropea/Pizzo Calabro, in tre giornate particolarmente apprezzate anche dal punto di vista della socialità in quanto gli alunni provenienti da due realtà scolastiche geograficamente distanti, hanno potuto stare insieme e stringere sinceri rapporti di amicizia. “Anche se non ci conoscevamo abbiamo trascorso insieme bellissime giornate, facendo un’esperienza indimenticabile che speriamo di poter ripete presto”, questo il coro unanime degli alunni che hanno voluto inviare un video messaggio alla DS Aiello per ringraziarla dell’opportunità a loro riservata. WhatsApp Image 2021 07 26 at 11.48.21Tutte le attività si sono svolte in totale sicurezza seguendo scrupolosamente le indicazioni e rispettando i regolamenti anti Covid. “Un primo bilancio del Piano Estate 2021 più che positivo e soddisfacente” ha riferito il referente del progetto, Prof. Caruso, il quale, insieme con la Dirigente Aiello e i docenti coinvolti nel Piano Estate, ha preso parte alla conferenza stampa di presentazione di un altro importante progetto scolastico: “Il viaggio di Pitagora”, un’iniziativa promossa dal Circolo Velico Lucano con l’obiettivo di far vivere agli alunni che intendono aderire, un’esperienza formativa di “crociera – scuola” in barca a vela. Durante l’incontro, tenutosi presso la Sala Consiliare di Palazzo Venneri, sede del Comune di Cariati, alla presenza del sindaco, Filomena Greco e dell’assessore Maria Elena Ciccopiedi, il presidente del Circolo Velico Lucano, dott. Sigismondo Mangialardi, ha illustrato i punti salienti del progetto che prevede, attraverso la filosofia pitagorica, un itinerario che ripercorre alcuni dei luoghi principali della Magna Grecia che ospitarono Pitagora e la sua scuola. Alla crociera-scuola hanno aderito alcuni studenti provenienti da tutta Italia e, naturalmente, l’invito e aperto anche agli alunni dell’IIS di Cariati che potrebbero usufruire di quest’altra importante iniziativa didattico-culturale durante la quale verranno approfondite le tecniche e la gestione della navigazione nel suo complesso e sono previste, inoltre, visite guidate presso i musei e i siti di interesse storico – archeologico e paesaggistico nelle tappe toccate durante la “crociera – scuola”. Comprensibilmente soddisfatta la Dirigente Aiello, la quale ha ribadito che le esperienze del Piano Estate appena concluse “sono solo l’inizio. Abbiamo avuto un’ottima risposta da parte degli alunni e delle famiglie – ha proseguito da DS - che ci hanno affidato con fiducia i loro ragazzi, specie dopo due anni di attività a distanza che ha sicuramente garantito una didattica di qualità, ma dal punto di vista della socialità ha comportato disagi e sofferenze”. Una scuola sempre più aperta e inclusiva, dunque, fortemente promossa a tutto campo dalla DS Aiello, dal suo staff di collaboratori e da tutto il personale docente e non. “Siamo soddisfatti di poter garantire una scuola di qualità, dinamica e attenta alle istanze del territorio; il lavoro sinergico e costante di tutto il personale scolastico ha consentito non solo di poter affrontare l’emergenza, ma anche di saper cogliere le opportunità e le sfide future”.