I VOLONTARI DELLA CROCE ROSSA ITALIANA INCONTRANO GLI STUDENTI DELL’ITE E DEL LICEO SCIENTIFICO DI MIRTO.

Per celebrare la Giornata mondiale della Croce Rossa una rappresentanza di giovani volontari ha voluto incontrare gli studenti dell’ITE e del Liceo Scientifico “Don Lorenzo Milani” di Mirto,  divulgando lo slogan ”condividi ciò che ti fa sorridere”.32678479 10211478388343403 8244874449833164800 n
Obiettivo dell’incontro, tenutosi in data 11 maggio, è stato quello di avvicinare i giovani alla Croce Rossa, mediante una campagna di sensibilizzazione che la Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezza Luna Rossa, per volere del Presidente nazionale Francesco Rocca sta portando avanti nelle scuole, in occasione della celebrazione della Giornata Mondiale della C.R e M.L.R. istituita l’8 maggio,  data in cui  ricorre l’anniversario della nascita del fondatore Henry Dunand, l’uomo che curando volontariamente i feriti sui campi di battaglia (Solferino), ha avuto l’idea che ha portato poi alla nascita della più grande organizzazione umanitaria del mondo.  Oggi essa annovera circa 17 milioni di volontari che, sotto un unico Emblema, testimonia come i sette princìpi a cui si ispira, tra cui: umanità e neutralità, siano sempre attuali.
La campagna è incentrata sulla diffusione delle storie positive di aiuto, di sostegno, di cambiamento e di speranza, messe in atto dai volontari della C.R.I, nel dare una mano al prossimo in svariate circostanze.

I volontari hanno voluto far conoscere, mediante testimonianze dirette, gli interventi nei quali sono stati protagonisti, hanno raccontato cosi in maniera gioiosa e coinvolgente  la storia della Croce Rossa. Tutti conoscono la Croce Rossa Italiana per l’impegno nei servizi di ambulanza e nelle operazioni di soccorso durante calamità ed emergenze. Nei difficili giorni successivi al terremoto in centro Italia, le persone riconoscevano la nostra divisa -racconta una crocerossina- e questo le tranquillizzava, sapevano che dai volontari di CRI avrebbero ricevuto conforto e aiuto. “Ma il nostro impegno- continua ancora- si estende in tantissimi altri servizi legati allo sviluppo della persona: dai corsi di primo soccorso alle attività rivolte ai giovani come le campagne contro il bullismo e le malattie sessualmente trasmissibili, dall’invecchiamento attivo, alla prevenzione delle dipendenze, dai clowun di corsia negli ospedali, al sostegno alle persone diversamente abili, fino all’inclusione sociale dei migranti ed al loro soccorso durante gli sbarchi e molto altro ancora, perchè la missione di noi volontari della C.R. I è essere presenti  “ovunque e per chiunque”. 32687896 10211478389663436 6355281743754297344 n
Nel corso dell’incontro si è dato spazio, quindi, oltre che alle testimonianze, alla lettura ed alla condivisione con gli alunni di alcuni video, realizzati sul campo, anche alla presentazione  di alcune pubblicazioni:”Un Souvenir de Solferino”, il libro di memorie scritto da Henry Dunant, dopo la tremenda esperienza della battaglia di Solferino di cui fu testimone e che generò l’idea della C.R.I.
Si è trattato di una iniziativa importante che sicuramente ha lasciato il segno nei nostri studenti e che  potrebbe creare condizioni favorevoli per far scattare in loro la voglia di diventare volontari di CRI, se non altro avrà promosso una maggiore sensibilizzazione nella  partecipazione dei giovani nella società. Per molti studenti tutto ciò potrebbe rappresentare uno stimolo verso un cambiamento positivo, che li renderebbe cittadini attivi, in grado di contribuire al bene comune, ad utilizzare il tempo libero in favore del prossimo “bisognoso” e dare un senso più positivo alla propria vita. Ricevere un sorriso da colui al quale hai dato una mano in situazione di fragilità sarà sicuramente la gratificazione più importante.
La nostra Dirigente Dott.ssa Ornella Campana ha pienamente condiviso ed autorizzato l’attuazione dell’iniziativa in quanto portatrice di sani valori verso i quali i giovani dovrebbero essere orientati, soprattutto nell’era consumistica nella quale sono immersi e che sembra azzerare ogni valore legato alla solidarietà ed all’amore per il prossimo.

                                                                         Prof.ssa SERAFINA BENEVENTO

 

amministrazione trasparente

iscrizioni 18-19

ciak

press-room

Osservatorio astronomico Galileo Galilei

osservatorio-astronomico

Laboratorio per lo studio dei Raggi Cosmici EEE Cariati

Cari-EEE

Il Liceo Scientifico di Cariati
partecipa ai seguenti progetti
nazionali e internazionali

eee

 ada

Calendario eventi

Novembre 2019
L M M G V S D
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 1

Ultimi eventi

Nessun evento

Portali scolastici

ministero istruzione

ufficio-scol-cal

scuola-chiaro

sidi

Pon 2014-20

pon in chiaro

indire

Questo sito utilizza cookie di tipo tecnico, per cui le informazioni raccolte non saranno utilizzate per finalità commerciali nè comunicate a terze parti. Per approfondimenti visualizza la nostra cookie policy

Nascondi questo messaggio
Cookie Policy